Di giorno sei parola ripetuta

che tra i molti fluisce bisbigliando:

il silenzio dopo il battere dell’ora,

che si chiude lentamente su se stesso.

E più il giorno, con più gesti stanchi sempre,

alla sera si avvicina,

più tu sei, mio Dio. Il tuo regno

da ogni tetto s’innalza come fumo.

Rainer Maria Rilke

Il libro d’ore

Servitium