Così su questa terra. L’amore — parlo dell’amore soprannaturale che non esclude il naturale — è una cosa tanto semplice e tanto complessa. Esige la tua parte e aspetta la parte dell’altro. Se proverai a vivere di amore, t’accorgerai che su questa terra conviene far la tua parte.

L’altra non sai mai se arriva; e non è necessario che arrivi. A volte resterai deluso, ma non perderai il coraggio se ti convinci che nell’amore quel che vale è amare.
E amare Gesù nel fratello, Gesù che sempre ti ritorna, magari per altre strade.
Egli sì ti rende l’anima d’acciaio contro le intemperie del mondo e te la liquefa in amore verso tutti quelli che ti circondano: purché tu tenga presente che nell’amore quel che vale è amare.

Chiara Lubich