Tu che vuoi donare la tua vita a causa di Cristo e del Vangelo,

sappi che, anche nella tua notte, avanzi con Lui verso la luce. Così, rinunciando a guardare indietro, corri sulle tracce di Gesù, il Cristo.

Egli ti conduce su di un cammino di luce: «Io sono…», ma anche:
«… voi siete la luce del mondo».

Vorresti preparare a molti altri le vie di Cristo Signore, accendere un fuoco fin nelle notti dell’umanità. Sai bene che Gesù il Cristo è venuto per tutti, non solo per alcuni; risorto, è unito ad ogni essere umano, senza eccezione. Dio ha deposto in te questa cattolicità del cuore.

Lascerai crescere dentro di te una vita interiore che non ha inizio né fine? In essa raggiungi le porte della gioia evangelica; in essa affondano le radici le solidarietà umane.
Rendere la terra abitabile per tutti, vicino e lontano, ecco una delle belle pagine del Vangelo da scrivere con la tua vita.

Roger Schutz