… se mi hai salvato quel giorno

volevi farmi arrivare fino a questo momento …

non lasciare che io mi perda

non abbandonarci alle nostre mani

alla nostra testa

noi siamo tuoi

io sono tuo …

Tu sai dove portarmi

sai quello che è bene per me

e questo mi basta … (mi bastava … a quei tempi ..)

io sono tuo per i giorni di questa terra

fa che sia con te per sempre ….

Atto di consacrazione fatto da un giovane capellone moderatamente anarchico in un pomeriggio di sole e di ventro tra i rami capelli al vento e occhiali bianchi da palombaro

(erano di gran moda … a quei tempi …  )

Angelo Franchini

– Il tremendo silenzio di Maria –