C’è un quaderno che nascondo

ma non ho
mai scritto cosa sei
per me
perché è facile
tu mi leggi dentro
io no
se gli errori li cancello
resta la
peggior calligrafia
che ho
avuto in vita mia
nuda lì sul foglio
io sono un pescatore di asterischi
sotto un’onda a forma di parentesi rotonda che mi porta via

[..]

però nella vita c’è sempre un però
un cielo che si appoggia sul mare
e tu impari chi sei

Samuele Bersani

Il pescatore di asterischi