Oh tu Maria, mille cuori

come cima di onda

inerpicati verso di te

in questa vita d’ombra

pellegrini della gioia

stringili tu guariscili

creatura beata

sicurissimo cuore, dentro di te.

Tanti con tanto tormento.

Novalis

–      Inni alla notte 5 –