La cultura della lamentela in questi anni ha raggiunto livelli terribili, è la cosa più negativa che ci sia, perché cancella davvero ogni possibilità di riscatto e di cambiamento. Innamorarsi delle proprie sfighe è rassicurante e ti fa vivere in un territorio protetto, in un mondo che riconosci e ti rassicura.

Ogni epoca impone una forma di resistenza, la nostra è non essere lamentosi.

Mario Calabresi

Cosa tiene accese le stelle