Quale immagine: Gesù, Figlio di Dio, misero e debole,

curvato sotto il peso dei nostri peccati, porta la croce barcollando

per le vie di Gerusalemme verso il Golgota, crollando ripetutamente.

Egli chiama coloro che oggi vogliono essere i Suoi seguaci, dicendo:

vieni, prendi la tua croce e seguiMi.

Forza, gloria e vittoria sono nascosti nella croce.

Abbraccia la tua croce.

Essa viene dalle Mie mani ed è piena di benedizioni divine.

Accoglila di buon grado:

scoprirai di portare un tesoro prezioso.

Accettala come un dono da parte Mia, che ti unisce a Me

e ti fa rispecchiare la Mia essenza di perfetto amore.

Se la tua croce è pesante,

è anche abbondante la benedizione

che in essa è nascosta.

Giovanni 19,17 – Matteo 10,38-39 – 2Corinzi 4,16-18

M. Basilea Schlink

 

Advertisements