Non conoscevo la storia di Luca di Tolve , fondatore anche del gruppo di Lot e credo meriti di essere ascoltata, senza pregiudizi di sorta, fino al termine . . . estremamente onesta intellettualmente e davvero a gloria delle meraviglie del cuore di  Maria che guida e trasforma le anime e le vite delle persone che L’accolgono!

E segnalo con piacere anche il libro che raccoglie la sua testimonianza!

«Se dovessi sintetizzare l’esperienza dell’omosessualità direi che è una trappola… Medjugorje mi ha cambiato in profondità e finalmente mi sento realizzato e pienamente felice».

Luca di Tolve

 

‘Una testimonianza personale, toccante e per

molti versi coraggiosa: va letta con lo spirito aperto e libero

di chi non nutre preconcetti,

ma è consapevole che il

cuore di ogni essere umano è un mistero, mistero di amore

non sempre però decifrabile sino in fondo

nella sua verità.

A ben vedere, allora, il suo racconto

può essere un incoraggiamento

per chi è alla ricerca, e un sostegno per

chi, dibattendosi nella fatica

della propria vita, non sa a

chi rivolgersi.

In questo libro può trovare una porta aperta

e un sentiero già percorso da altri;

per questo più facile

da intraprendere.

Per chi è credente l’abbraccio di Maria,

la Madre di Dio,

è da sempre il rifugio sicuro e

la guida consolante

verso l’incontro con Gesù,

l’unica vera riposta ai quesiti

esistenziali che abitano il cuore dell’uomo.’

+ Giovanni d’Ercole

Per ascoltare la testimonianza, cliccare sul link.

http://www.ustream.tv/embed/recorded/21188306