‎Messaggio  a Mirjana

2  marzo  2012

“Cari figli, per mezzo dell’immenso amore di Dio io vengo tra voi e vi invito con perseveranza tra le braccia di mio Figlio.

Vi prego con Cuore materno ma vi ammonisco anche, figli miei, affinché la sollecitudine per coloro che non hanno conosciuto mio Figlio sia per voi al primo posto.

 Non fate sì che essi, guardando voi e la vostra vita, non desiderino conoscerLo. Pregate lo Spirito Santo affinché mio Figlio sia impresso in voi. Pregate affinché possiate essere apostoli della luce di Dio in questo tempo di tenebra e di disperazione.

Questo è il tempo della vostra messa alla prova.

Col Rosario in mano e l’amore nel cuore venite con me. Io vi conduco alla Pasqua in mio Figlio.

Pregate per coloro che mio Figlio ha scelto, affinché possano sempre vivere secondo Lui ed in Lui.

Vi ringrazio”.