Ho deciso di condividere gli appunti della mia esperienza in Kosovo e solo ora all’improvviso

ricordo una t-shirt ricevuta in dono molti anni fa, nei giorni di un bivio storico della mia storia e credo non sia un caso questo improvviso flash  emerso  dai meandri più  remoti  della mia memoria . . . proprio ora.

Era una t-shirt bianca, con la mappa dei confini della Bosnia, sopra la quale campeggiava una frase . . . che oggi, definisco profetica a tutti gli effetti  :)

Sono parole non  ‘rivedute e corrette’, scritte a fatica e con interruzioni  perché anche  a distanza di diversi anni, non  è stato facile mettere nero su bianco ciò che mai mi abbandonava dentro e se  devo dare un titolo a questa raccolta di ricordi, a questa piccola testimonianza , direi :

Cose di cui ancora non so dire

–      un po’ più a est del cuore- ’

Dedicato a tutti quelli che si trovano

un po’ più a nord, o a sud, o a est

del mondo altrui.