Tu non sei travagliato dall’amore che sempre t’inonda.

Ecco una chiazza d’entusiasmo, invitante e superficiale.

Quando si asciuga – senti forse il vuoto?

Tra cuore e cuore resta un intervallo

e vi si penetra adagio –

la vista si abitua al colore, l’orecchio al ritmo.

Ama dunque cercando il profondo, raggiungi la volontà

perchè del cuore tu non senta la fuga e del pensiero il controllo stancante.

J.P.II°

 

 

Advertisements